Cosa visitare nei dintorni di Lisbona in un giorno solo

Lisbona è di per sé una capitale fantastica. Te ne ho parlato tantissimo negli articoli precedenti, tra i quali ti ho raccomandato dove sperimentare la vera vita portoghese (Back to Lisbon Hostel), ma oggi voglio parlarti di cosa vedere nei dintorni di questa splendida città.

Di solito visitiamo le capitali europee in pochi giorni e vorremmo sempre non perderci mai nulla e vedere il più possibile. Riguardo alle vicinanze di Lisbona avrai sicuramente sentito parlare di Cabo da Roca, Cascais ed altre piccole mete, ma, poi, diventa sempre tutto complicato, quando si tratta di capire come raggiungerle. Come ottimizzare i tempi?

Sì, perché Cabo da Roca è il punto più  ad ovest di tutta l’Europa e arrivarci è abbastanza impegnativo. Raggiungere, invece, Cascais è più facile, perché basta prendere un treno da Lisbona. Se, però poi, volessi vedere anche qualche paesino non turistico? Vedere com’è la vera vita portoghese, oltre ai classici posti conosciutissimi da tutti?

Qui troverai la soluzione migliore per realizzare il tuo sogno: prenotare un tour con Walk Border e chiedere di essere accompagnato da João! Ora ti spiego perché 🙂

Perché prenotare un tour con Walk Border?

  • Prima ragione per cui prenotare un tour con Walk Border è perché ti sentirai in famiglia. Questa è la loro filosofia primaria: far sentire i loro ospiti al sicuro come in una famiglia.

La nostra guida personale, João, ci ha fatto sentire a nostro agio, accolti ed apprezzati. Ci siamo sentiti coccolati come a casa e questo è davvero difficile da trovare in giro per il mondo. I portoghesi sono così, affettuosi e pieni d’amore e di entusiasmo e con João abbiamo passato dei magici momenti on the road!

  • Seconda ragione è perché non ne rimarrai deluso. Il servizio top che offre quest’agenzia è la personalizzazione di qualsiasi tour.

Noi volevamo conoscere i dintorni di Lisbona ed il tour da loro disegnato è stato straordinario. Il timing degli incontri è stato rispettato alla perfezione e ogni nostro desiderio è stato avverato! Fin dal primo contatto con il CEO di Walk Border ho percepito la loro infinita gentilezza, disponibilità e cortesia e durante il tour non sono di certo venute a mancare.

  • Terza ragione è perché loro conoscono il Portogallo come veri locali. Ricerco sempre l’autenticità in viaggio e con loro l’ho assaporata tutta fino in fondo, grazie ai racconti di João e a tutti i segreti portoghesi che ci ha rivelato!

Ti serve una quarta ragione? Nah, io non credo 🙂

Cosa vedere nei ditorni di Lisbona in un giorno

Salto a Belém

La prima tappa fondamentale è sicuramente Belém con la storica e famosissima pasticceria Pastéis de BelémJoão ci ha spiegato bene il rituale di come mangiare i “pastelini”, come li chiama lui: si spruzza un po’ di zucchero a velo, un po’ di cannella e poi te li gusti per bene.

Dopo lo spuntino, si visita il Monastero dos Jerónimos e il Padrão dos Descobrimentos, il Monumenti agli Scopritori. L’ho sentito molto vicino a me come monumento, perché tutti i viaggiatori dovrebbero viverselo un po’. È il monumento dedicato a tutti noi che vogliamo scoprire il mondo e guardiamo sempre oltre l’orizzonte!

monumento viaggio architettura cosa fare vedere visitare dintorni Lisbona Walk Border on the road meteo Portogallo Lisbon

Io e il monumento agli scopritori, Cosa visitare nei dintorni di Lisbona con Walk Border

Si sale sul pulmino e poi via, verso la Torre de Belém! Un vero capolavoro di architettura con una splendida vista sul fiume Tejo che, con le sue acque, tocca la riva scolpita della Torre.

torre architettura cosa fare vedere visitare dintorni Lisbona Walk Border on the road meteo Portogallo Lisbon

La bella Torre di Belém, Cosa visitare nei dintorni di Lisbona con Walk Border

Tutta questa zona di Belém, ci spiegava João, è molto giovane. È stata costruita per volere del dittatore Salazar, per recuperare tutta quest’area che era inutilizzata e abbandonata a sé stessa. Tutta la gente del luogo è molto contenta di averla, perché è in grado di accogliere molti turisti e pellegrini!

Direzione Sintra

Terminato con la costa, ci si sposta all’interno verso le montagne e ci si ferma per un giro a Sintra. Qui abbiamo potuto camminare liberamente intorno al paesino arroccato su una montagna e immerso in un microclima quasi tropicale che si contrastava alla perfezione con un’atmosfera prettamente montana!

Sintra è così, la collina delle contraddizioni. Non puoi non acquistare un azulejo fatto a mano dagli artigiani locali, come questo:

artigiano handmade cosa fare vedere visitare dintorni Lisbona Walk Border on the road meteo Portogallo Lisbon

Prodotti di Artigianato di Sintra, Cosa visitare nei dintorni di Lisbona con Walk Border

Oppure questo…

cosa fare vedere visitare dintorni Lisbona Walk Border on the road meteo

Prodotti di Artigianato di Sintra, Cosa visitare nei dintorni di Lisbona con Walk Border

Non puoi nemmeno perderti i dolci tipici: travessairos e queijadas di Sintra! Peccato mortale, se non li assaggi!

cibo tipico food cosa fare vedere visitare dintorni Lisbona Walk Border on the road meteo

Prodotti tipici di Sintra, Cosa visitare nei dintorni di Lisbona con Walk Border

Per vedere i Palazzi del Parco Nazionale di Sintra, abbiamo scelto di tornarci il giorno dopo, per non perdere l’occasione di visitare tutta la costa ovest portoghese.

Tappa ad Azenhas do Mar

Questa piccola frazioncina del paese di Colares, nel comune di Sintra, è stata semplicemente deliziosa.

Azanhas do Marcosa fare vedere visitare dintorni Lisbona Walk Border on the road meteo Portogallo Lisbon

Tipica casa in stile portoghese marino ad Azanhas do Mar, Cosa visitare nei dintorni di Lisbona con Walk Border

Si tratta di una località balneare che d’estate si riempie di appassionati dell’Oceano e si trasforma completamente. Si risveglia dal sonno invernale e si riempie di colori e di risate, tra i muri tipicamente in stile portoghese marino. Un ottimo ristorante che ci ha raccomandato João è proprio questo: Azenhas do Mar Restaurante, dove potersi gustare l’ottimo pescato e il panorama sopraffino!

Azanhas do Marcosa fare vedere visitare dintorni Lisbona Walk Border on the road meteo Portogallo Lisbon

Ristorante panoramico Azanhas do Mar, Cosa visitare nei dintorni di Lisbona con Walk Border

Raggiungere il punto più ad ovest d’Europa, Cabo da Roca

Per questo ci siamo diretti verso Cabo da Roca. Qui preparati ad un vento infinito ed interminabile, ma allo stesso tempo ad un panorama che con qualsiasi condizione climatica ti lascerà a bocca aperta.

Io con l'insegna di Cabo da Roca, Cosa visitare nei dintorni di Lisbona con Walk Border

Io con l’insegna di Cabo da Roca, Cosa visitare nei dintorni di Lisbona con Walk Border

Davanti a te non avrai che l’immensità dell’Oceano Atlantico.

A Cabo da Roca puoi camminare anche lungo la scogliera, ma a tuo rischio e pericolo. La strada potrebbe essere percorribile, con qualche difficoltà perché ti ritroverai a camminare tra rocce appuntite, ma non sottovalutare il vento. Ho visto giapponesine rischiare di volarsene via!

cosa fare vedere visitare dintorni Lisbona Walk Border on the road meteo

Scogliera da percorrere a Cabo da Roca, Cosa visitare nei dintorni di Lisbona con Walk Border

Passeggiata a Cascais

Dopo l’immersione nella natura e nel Portogallo autentico, Cascais è stata la tappa che meno ho gradito. Cascais è la meta per eccellenza degli amanti della vita notturna, del lusso e dei casinò, cose che a me non sono mai interessate. Non sono mai stata una fan di posti che sacrificano la loro vera anima autentica, per trasformarsi in qualcosa che piace a tutti. Come ci ha detto anche João, è diventata una Londra portoghese, poiché i giovani inglesi l’hanno scelta come loro meta preferita estiva. Così ci si ammassano pub irlandesi, inglesi, franchising e addio al Portogallo!

cosa fare vedere visitare dintorni Lisbona Walk Border on the road

Piazzetta con pub inglesi, Cosa visitare nei dintorni di Lisbona con Walk Border

Nonostante Cascais, rifarei mille volte questo tour. Siamo stati contentissimi di aver collaborato con Walk Border, di aver conosciuto João che è una fantastica guida portoghese che parla un eccellente italiano e che, grazie a noi, è diventato anche fan di Ligabue! 

Grazie.

Info e contatti utili per conoscere Walk Border

  • Walk Border ti viene a prendere direttamente davanti alla porta del tuo alloggio, ti fornisce acqua per tutto il viaggio e ti riporta davanti alla porta del tuo alloggio.
  • La comodità dei pulmini privati è firmata Mercedes.
  • Fornisce un intero supporto in italiano e personalizzazione a 360° dei tuoi bisogni on the road.

Puoi contattare Hugo Gonçalves, CEO di Walk Border e dirgli che ti ho raccomandato io di contattarlo qui:

Telefono: (+351) 963 666 009
Mail: geral@walkborder.com
Sito web: https://tours.com.pt/contactos/

Comments (2)

  • Avatar

    Simona

    Letto tutto d’un fiato salvato per un futuro viaggio! Grazie mille 🙂

    Reply

    • Avatar

      Dona

      Grazie mille di esser passata e aver apprezzato l’articolo! Grazie <3

      Reply

Leave a comment

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.